Chi siamo

Il Consorzio Sviluppo e Legalità è sorto il 30 maggio 2000, su iniziativa della Prefettura di Palermo, allo scopo di consentire a otto Comuni della Provincia di Palermo (Altofonte, Camporeale, Corleone, Monreale, Piana degli Albanesi, Roccamena, San Cipirello, San Giuseppe Jato) di amministrare in forma associata e per finalità sociali i beni confiscati alla criminalità organizzata.

Mission

Obiettivo principale del Consorzio Sviluppo e Legalità  è quello di sfidare concretamente la criminalità organizzata, contribuendo a modificare, in chiave positiva, l' assetto produttivo delle aree dei Comuni coinvolti  facendo nascere da terreni  improduttivi confiscati ai mafiosi una opportunità di sviluppo e di lavoro per giovani disoccupati.

Leggi tutto

I risultati

Per rendere possibile il perseguimento dei nostri obiettivi il Ministero dell’Interno - Dipartimento della Pubblica Sicurezza – ha assunto l’iniziativa a progetto pilota nell’ambito del PON “Sicurezza” 2000 2006 cofinanziato dall’Unione Europea e ne ha finanziato la realizzazione.

Grazie a tali investimenti beni  improduttivi appartenuti  a boss mafiosi di primo piano sono stati recuperati e trasformati in strutture produttive, reimmesse nel circuito dell’economia legale e affidate in gestione a quattro cooperative sociali di giovani nel frattempo costituite.

Oggi in queste strutture e sui 700 ettari di terre confiscate alla mafia nella nostra disponibilità  lavorano circa 100 persone, tra soci delle Cooperative e l'indotto che si è creato nel territorio.

Le nuove iniziative

Grazie ai nuovi finanziamenti riconosciuti al Consorzio dal PON “Sicurezza per lo sviluppo Obiettivo convergenza” 2007 2013 cofinanziato dall’Unione Europea nei prossimi mesi, sempre attraverso il recupero di beni confiscati alla mafia, è prevista  l’apertura a San Cipirello di un centro di degustazione dei prodotti biologici provenienti dalle nostre terre che sorgerà a pochi metri dallo stabilimento enologico “Centopassi”, a Corleone, su bene che apparteneva al capomafia Bernardo Provenzano, nascerà la Bottega dei Sapori ove potere acquistare i nostri prodotti, e a Monreale attraverso il recupero della ex cantina Kaggio sarà realizzato un Centro Aziendale per le nostre Cooperative.

Ultime News


Leggi tutto

 
 

Visualizza sviluppolegalita in una mappa di dimensioni maggiori