Cooperativa Pio La Torre Libera Terra

La Cooperativa Pio La Torre libera Terra nasce il 22 Giugno 2007 e i suoi soci sono giovani selezionati tramite bando pubblico promosso dal Consorzio Sviluppo e Legalità in collaborazione con l’associazione Libera e Italia Lavoro e sotto l’egida della Prefettura di Palermo, secondo il modello già utilizzato per la costituzione della Cooperativa Placido Rizzotto Libera terra.

E’ una Cooperativa sociale di tipo b che opera sulle terre del Consorzio “Sviluppo e Legalità” ove effettua l’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati, creando così opportunità occupazionali e ispirandosi ai principi della solidarietà e della legalità.

La cooperativa gestisce circa 100 Ha di terreni confiscati alla mafia assegnati in comodato d’uso gratuito dal Consorzio e siti nel territorio dei comuni di Piana degli Albanesi, Corleone, San Giuseppe Jato, San Cipirello, Monreale, Altofonte, Roccamena.

Inoltre la Cooperativa è assegnataria dell’Agriturismo Terre di Corleone.

Le coltivazioni sono gestite secondo il metodo di produzione biologica al fine di produrre in modo sano, genuino, rispettando l’ecosistema, la biodiversità e salvaguardando la fertilità chimica-fisica-biologica del suolo. Altra attività è rappresentata dall’apicoltura, la Cooperativa aderisce a Libera e al CONAPI (Consorzio nazionale di apicoltori e agricoltori biologici).