Investimenti

Un ruolo decisivo per l’attuazione del progetto nel suo complesso come detto ha avuto il Ministero dell’Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza – gestore del Programma Operativo Nazionale “Sicurezza per lo sviluppo del Mezzogiorno d’Italia, periodo 2000-2006, co finanziato dalla Unione Europea che, il 1.10.2001 ha assunto il Progetto Sviluppo e Legalità a progetto Pilota e ne ha finanziato la realizzazione investendo risorse economiche che stanno portando nel territorio sviluppo e occupazione.

Nel periodo 2000 2006 il Ministero dell’Interno ha investito nel Progetto Sviluppo e Legalità € 3.778.389,77 di cui € 3.048.519,00 di Fondi FESR e € 729.870,77 di Fondi FSE.

Sempre il Ministero dell’Interno ha finanziato al Consorzio ulteriori iniziative di recupero per finalità produttive di beni confiscati alla mafia nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Sicurezza per lo sviluppo Obiettivo convergenza 2007 2013 cofinanziato dall’Unione Europea. I nuovi investimenti ammontano ad € 3.548.200,04 di Fondi FESR.

Anche la Regione Siciliana con i Fondi dell’APQ “Carlo Alberto Dalla Chiesa”, ha investito nel Progetto Sviluppo e Legalità risorse pari ad € 1.515.000,00.

GLI INVESTIMENTI PON SICUREZZA 2000 2006
GLI INVESTIMENTI APQ CARLO ALBERO DALLA CHIESA 2000 2006
GLI INVESTIMENTI PON SICUREZZA 2007 2013