La diffusione della legalità

Per quanto riguarda l’attività volta a diffondere e rafforzare la cultura della legalità, finanziata nell’ambito del POn Sicurezza con Fondi FSE la collaborazione dei soggetti coinvolti nelle varie iniziative, professori universitari, magistrati, esponenti del mondo della cultura, docenti, ragazzi delle scuole, giovani disoccupati, pubblici dipendenti, si è dimostrata particolarmente felice e i risultati conseguiti durante il percorso testimoniano come tematiche difficili e spinose come quelle derivanti dal malcostume mafioso, possono diventare terreno fertile per la crescita della coscienza sociale, soprattutto tra le nuove generazioni del territorio, che saranno i primi interpreti della vita sociale di domani.

* FORMAZIONE PER GIOVANI DISOCCUPATI

Corso di formazione finalizzato ad arricchire il territorio di riferimento di figure professionali di cui potersi avvalere nell’ambito di iniziative che abbiano come obiettivo la riutilizzazione dei beni confiscati alle organizzazioni criminali. Destinatari: soggetti in cerca di occupazione con durata della ricerca oltre i sei mesi nel caso di disoccupati giovani (15-24 anni di età) oppure oltre i dodici mesi nel caso di disoccupati adulti (oltre i 24 anni di età). Destinatari previsti: approvati 10 conclusi 10 di cui 3 uomini e 7 donne .Monte ore 120 approvato 120 concluso.

* FORMAZIONE PER OPERATORI SCOLASTICI

Corso di formazione finalizzato a sviluppare un’attività di educazione alla cultura della legalità attraverso un itinerario formativo capace di far crescere la consapevolezza che la libertà, la dignità, la sicurezza e la solidarietà sono valori e precondizioni del vivere sociale che non solo vanno perseguiti ma che devono essere sostenuti ed adeguatamente difesi. In particolare, l’azione è stata finalizzata a fornire strumenti didattici e cognitivi attraverso un’opera di riqualificazione dei docenti e dirigenti scolastici che operano nelle scuole elementari, medie inferiori e superiori ricadenti nel territorio dei Comuni del Consorzio. Destinatari: docenti e dirigenti scolastici dei Comuni di Altofonte, Camporeale, Corleone, Monreale, Piana degli Albanesi, Roccamena, San Cipirello, San Giuseppe Jato. Destinatari previsti: approvati 54 conclusi 40 di cui 3 uomini e 37 donne tutti laureati Monte ore 120 approvato 120 concluso

* FORMAZIONE PER PUBBLICI DIPENDENTI

Corso di formazione finalizzato a concorrere alla diffusione della cultura della legalità nelle Pubbliche amministrazioni del Consorzio Sviluppo e Legalità, attraverso una riflessione sulla disciplina penale della Pubblica Amministrazione, con riferimento ai reati commessi da soggetti privati e dipendenti pubblici ed alle relative responsabilità, sulla gestione dei beni confiscati e sulla normativa relativa, sul procedimento amministrativo e sulle procedure di appalti. Destinatari: Dipendenti comunali dei Comuni di Altofonte, Camporeale, Corleone, Monreale, Piana degli Albanesi, Roccamena, San Cipirello, San Giuseppe Jato. Destinatari previsti: approvati 64 conclusi 64 di cui 33 uomini e 31 donne tutte diplomate – Corsi n° 2 – Monte ore 90 per corso per un totale di 180 ore.

* FORMAZIONE PER STUDENTI

Corso di formazione riservato agli studenti, alle famiglie e al personale docente delle scuole elementari medie e superiori degli otto Comuni del Consorzio Sviluppo e Legalità. Ha avuto come obiettivi specifici: diffondere la cultura della legalità presso gli studenti, le famiglie e il personale docente delle scuole elementari e medie del comprensorio territoriale di riferimento – promuovere l’utilizzo di tecnologie informatiche e telematiche come strumenti di sviluppo nella legalità – progettare e sviluppare, insieme con gli studenti e con il personale docente delle scuole, sistemi educativi anche multimediali per la divulgazione della legalità – animare confronti con genitori, docenti ed allievi per sviscerare le problematiche inerenti lo sviluppo socio economico del territorio nella legalità. Destinatari: studenti, famiglie e personale docente dei Comuni di Altofonte, Camporeale, Corleone, Monreale, Piana degli Albanesi, Roccamena, San Cipirello, San Giuseppe Jato. Destinatari previsti: 160 studenti delle scuole elementari, medie inferiori e superiori dei Comuni del Consorzio, e 20 docenti delle stesse scuole. Studenti approvati 160 conclusi 155 di cui 70 uomini e 85 donne. Docenti approvati 20 conclusi 17 di cui 1 uomo e 16 donne Monte ore300 approvato 300 concluso.