Patrimonio gestito

Il Consorzio Sviluppo e Legalità gestisce per conto dei Comuni soci un patrimonio costituito da circa settecento ettari di terreni agricoli e da fabbricati rurali confiscati alla criminalità organizzata e assegnati al Consorzio in condizioni di abbandono. Oggi questi beni sono stati affidati in gestione a Cooperative di giovani disoccupati che svolgono attività di impresa agricola e attività sociale.

 

  • I beni siti in territorio di Altofonte
  • I beni siti in territorio di Camporeale
  • I beni siti in territorio di Corleone
  • I beni siti in territorio di Monreale
  • I I beni siti in territorio di Piana degli Albanesi
  • I beni siti in territorio di Roccamena
  • I beni siti in territorio di San Cipirello
  • I beni siti in territorio di San Giuseppe Jato